Villa Frisio a Ponzaper una vacanza indimenticabile

Facilmente raggiungibile da Roma

Il viaggio ha inizio

Ore 8.00. Il traghetto lascia il porto di Anzio, 60 km da Roma, diretto alle Isole Pontine. Ponza, Palmarola, Gavi, Zannone, Ventotene e Santo Stefano, meraviglie naturali e selvagge del litorale laziale. Che bella l’Italia.
Le isole si stagliano all’orizzonte, piccole montagne sulla pianura immensa del mare.

Ecco Ponza: la costa è alta, ripida. I faraglioni scoscesi sembrano delle enormi pietre pomici, bianche e porose. Lungo le pareti le macchie di vegetazione pendono come grappoli inermi. Il mare è color smeraldo.

La barca arriva nel porto borbonico. Il paesino arroccato con le case color pastello ricorda la Grecia.

"Il paesino arroccato con le case color pastello"

Villa Frisio Ponza

Villa Frisio, palcoscenico e oasi di pace

Un panorama superbo

Le terrazze giardino della casa si intravedono dal traghetto. Villa Frisio, palcoscenico e oasi di pace, è un posto incantato. Le enormi vetrate incorniciano il mare lasciandolo entrare nel salotto. I dettagli sono perfetti.

I colori armonici dell’arrendamento riflettono il gusto squisito della proprietaria. La buganvillea, i limoni e la macchia mediterranea escono dalle mura bianche, circondano la piccola piscina, e spuntano qua e là dalle finestre delle camere. Non sarà il canto delle sirene a farti innamorare della casa.

Per affittarla c’è Sleepinitaly

Gallery: Villa Frisio Ponza

Condividi