La Vision nel business: il segreto delle persone di successo

La stella polare che indica la tua rotta

La vision è la tua stella polare

Terzo episodio dedicato alle piccole imprese italiane. Una serie di video e articoli di Paola Devescovi, business coach, per aiutare chi ha iniziato da poco una attività, chi si sta mettendo in gioco e chi assolutamente vuole realizzare un sogno.

Abbiamo introdotto l’argomento del business coaching nella prima puntata spiegando a cosa serve e perchè è così importante per chi inzia un’arte o una professione avere i giusti suggerimenti. Meno stress e organizzazione del lavoro. Puoi anche scaricare la guida gratuita per iniziare a pianificare la tua attività.

Abbiamo parlato nella seconda puntata di rapporto con il denaro clicca qui se hai perso la puntata. La Money Map da scaricare è un’altro utilissimo strumento per capire i sentimenti che ti legano ai soldi.

La vision ti indica la direzione

Oggi un argomento importantissimo senza il quale è difficile focalizzarsi sulla direzione giusta: la vision.

Una parte importante del lavoro di un business coach è guidare i clienti nella creazione della loro vision della loro prosperità. Molto spesso i clienti non capiscono il valore di questo esercizio.

“Ho imparato che il cambiamento doveva avvenire prima dentro me stessa e che dovevo essere molto sicura ciò che realmente volevo.”

Paola Devescovi

È qui che entra in scena la tua vision: una vision ti guida nelle decisioni che prendi, nel modo in cui rispondi a eventi ed esperienze. È il tuo punto di riferimento per assicurarti che il modo in cui senti, pensi e agisci in ogni ambito della tua vita sia in linea con quella vision.

Ho anche notato che le persone di successo che conosco hanno una vision per la propria vita e per creare la propria prosperità. Sembrano sapere sempre quale sarà il passo successivo, come se vedessero il futuro.

Le persone di successo sembrano seguire una strada

Invece le persone bloccate, rassegnate, sembra che semplicemente trascorrano la vita senza gioia o desideri, quelle persone non hanno una vision. In effetti, molti di loro non hanno nemmeno obiettivi a lungo termine.

Una vision è come la tua stella polare che punta sempre verso la direzione in cui vuoi andare e ti aiuta a tornare in carreggiata se ti distrai dalla tua meta. Oppure ti aiuta a capire se quella vision non è più valida e devi modificarla. Sì perché la tua vision non è scolpita nella pietra per sempre: deve essere rivista man mano che vai avanti nella tua vita affinché rispecchi la persona che sei in momenti diversi, in epoche diverse.

Nella vision ci sono le chiavi della tua prosperità

La tua vision contiene le chiavi della tua prosperità, successo, felicità e soddisfazione in ogni area della tua vita. È una fonte di straordinario potere e liberazione per te. Ti aiuterà a raggiungere un nuovo livello di controllo sulla tua vita. Fornisce il quadro di riferimento di cui hai bisogno per arrivare da dove sei ora a dove vuoi essere.

Una vision ti aiuta a creare il progetto della tua vita con ciò che desideri piuttosto che semplicemente sperimentare una serie di eventi a cui reagisci. A proposito: sei anche il creatore di quegli eventi nella tua vita, che tu ne sia consapevole o meno. Ma questo sarà l’argomento di un altro articolo o di un altro episodio.

Differenza tra obiettivi e vision

Gli obiettivi sono le esperienze individuali e ciò che cerchi di raggiungere. La vision consente di avere appunto una visione più ampia. La vision è basata sulle tue convinzioni e valori più profondi.

Nella tua vision definisci esattamente quello che vuoi in ogni area importante della tua vita, chiarisce perché lo vuoi e delinea quello che devi fare per ottenerlo. La vision della tua vita definisce chi vuoi essere, per cosa vuoi essere conosciuto e l’insieme delle esperienze e dei risultati a cui miri. La tua vision aiuta a definire gli obiettivi dandoti un quadro di riferimento per valutare quegli obiettivi.

“Prenditi il tuo tempo per creare questa vision e riprenderla spesso per perfezionarla, modificarla, migliorarla, aggiungere dettagli.”

Paola Devescovi

La Vision nel business: il segreto delle persone di successo

La tua stella polare che indica la rotta

Creare la vision

Se quando inizi questo esercizio la tua vision non è chiara, è sfocata o se non sai cosa vuoi includere va bene comunque: l’importante è iniziare a creare la tua vision. Ecco alcune linee guida per aiutarti.

Innanzitutto, identifica ciò che conta nella vita. La tua risposta a “ciò che conta nella vita” non sarà perfetta ma va bene. Come ho già detto, la tua vision potrebbe – e molto probabilmente lo farà – cambiare nel tempo. Diciamo che questa è la versione 1.0. Pensa alle cose che vuoi fare o che sei, e alle risorse necessarie per sostenere quelle esperienze e risultati.

Domande per aiutarti nella creazione della vision

• Che vita vuoi avere vissuto a 20, 30, 40, 50, 60, 70 e 80 anni?

• Di che tipo di persone vuoi essere circondato?

• Che tipo di lavoro vuoi?

• Quali sono le tue fonti di reddito?

• Cosa credi di essere capace di fare nella vita?

• Quali sono le cose migliori che potresti realizzare?

• Come vuoi sentirti?

• Dove vuoi vivere?

• Quando morirai, cosa vorresti che la gente dicesse e ricordasse di te?

Nota: sii molto dettagliato nel modo in cui rispondi a queste domande. Più sei dettagliato, più reale e vera sarà la tua vision. L’obiettivo è renderla così reale che quando la leggi o la pensi, senti che stai già vivendo quello che hai descritto.

Quindi, fai un elenco delle categorie di ciò che ti interessa.

Altre categorie che puoi includere:

• Vita intellettuale – abilità, conoscenza, cose che ti interessano

• Carattere – chi hai bisogno di diventare per vivere la vita che desideri

• Relazioni – come curarle e coltivarle

• Tempo – usare il tempo che hai in maniera significativa

• La prosperità finanziaria – che cos’è il denaro, da dove viene, e in che modo viene creata la ricchezza

• Esperienze – viaggi, hobby, luoghi che vuoi visitare,

• Vita spirituale – le tue credenze più profonde sulla vita, il mondo e il tuo scopo personale

• Qualità della vita – come desideri trascorrere le ore, i giorni e gli anni della tua vita

La tua lista può e dovrebbe apparire diversa. Riguarda ciò che conta per te, e qual è il significato della prosperità per te. Ora, per ciascuna categoria, annota ciò che vuoi o di cui hai bisogno. Pensa alle cose che vuoi realizzare o sperimentare, e lavora a ritroso per capire come le altre categorie dovrebbero supportare la visione della tua vita.

Infine, descrivi come si presenta la tua vita ideale. Creare una vision è come un muscolo che devi esercitare ed è incredibilmente divertente e gratificante. Ho appena aggiornato la vision della mia vita durante una breve vacanza. È stato interessante vedere come sono cambiate le cose in un breve periodo di tempo e come certe cose che volevo nella mia vita non mi interessano più.

Scrivi al presente come se fossi già lì

Assicurati di scrivere la tua vision al presente come se stessi già vivendo ciò che stai descrivendo. Usare il futuro trasferisce la tua vision nel futuro: questo ti farebbe sentire il divario tra la tua realtà attuale e la tua vision. Affinchè la tua vision sia la tua stella polare, la tua guida verso la tua destinazione, deve aiutarti a sentirti come se fossi già lì. Questa sensazione ti aiuterà a pensare i pensieri giusti, prendere le decisioni giuste e prendere i giusti passi che ti porteranno lì.

Questo esercizio da solo è sufficiente per vedere i primi risultati, ciò che scrivi sarà presente nella tua mente e lavorerai inconsciamente alla sua realizzazione.

Tuttavia, se desideri trasformare in realtà la tua vision, è necessario costruire un tuo sistema, dove rivedi regolarmente la tua vision e i tuoi obiettivi. Devi aggiornare il tuo piano d’azione per raggiungere questi obiettivi e, soprattutto, devi lavorare sul tuo atteggiamento mentale, modificando le convinzioni e le emozioni che potrebbero interferire con la tua vision.

Se vuoi acquistare una prosperity planner, strumento utilissimo che ti aiuta a creare e seguire i tuoi obbiettivi, segui questo link.

Paola Devescovi

Share